Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Diritti tv nel calcio, indagato anche il presidente del Genoa Enrico Preziosi

Irregolarità nell’assegnazione dei diritti televisivi del calcio. Si indaga per questo a Milano e l’inchiesta arriva anche a Genova: tra gli indagati, infatti, ci sarebbe anche il presidente del Genoa Enrico Preziosi. Assieme a lui anche il presidente del Bari Gianluca Paparesta e quello della Lazio Claudio Lotito, come membro del consiglio federale della Figc.

Il tutto avrebbe portato a presunti ritocchi al rialzo dei bilanci della società tramite operazioni finanziarie anche strutturate all’estero riconducibili a Infront, la società che gestisce i diritti sportivi e il cui numero uno Marco Bolgarelli e altri manager sono anch’essi indagati, o a Tax and Finance, il cui socio Andrea Baroni è stato arrestato per riciclaggio in un altro filone dell’indagine milanese.

I ritocchi ai bilanci avrebbero consentito, secondo l’ipotesi dei pm, di far figurare davanti ai controlli della Covisoc un determinato equilibrio finanziario dimostrando in tal modo di rispettare i parametri economici richiesti dalla normativa sulle società calcistiche professionistiche.