Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Da Lavagna un olivo ligure nel “Bosco Verticale” di Milano foto

Più informazioni su

Lavagna. La “Favola dell’Olio”, dedicata all’olio extravergine di oliva, cominciata sabato pomeriggio a Villa Spinola Grimaldi, a Lavagna, avrà un finale a sorpresa a Milano.

Il Comune di Lavagna e la coop agricola Lavagnina, infatti, regaleranno un albero di olivo al ‘Bosco Verticale’, i due grattacieli di Milano vicino al parco pubblico di Porta Nuova progettati dall’architetto Stefano Boeri. La proposta è stata resa nota dal sindaco Pino Sanguineti e ha trovato d’accordo l’assessore regionale all’agricoltura Stefano Mai.

Sulle ampie terrazze delle torri alte un centinaio di metri, durante i lavori di costruzione sono stati piantati alberi e piante da fiori e possono ospitare tante piante quante ne potrebbe veder crescere un bosco vero grande 7 mila metri quadrati. L’olivo offerto da Lavagna al “Bosco Verticale” avrà frutti appartenenti alla cultivar Lavagnina e punta a portare nelle due torri la cultura dell’olivo di Liguria.