Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coppa Liguria maschile: Admo, un debutto da dimenticare in fretta

Le due finalista della scorsa edizione sono le due sole compagini della provincia al via

Lavagna. Sarà la partita tra Admo Volley contro Cus Genova, quella che lo scorso anno fu la finale della competizione, a decidere il nome della squadra che vincerà il girone B e contenderà il trofeo alla vincente del girone A, ovvero I Golfi Alassio Diano o il Planet Volley.

Prestazione opaca all’esordio per l’Admo. Sul difficile campo di La Spezia i lavagnesi non riescono a mantenere il controllo della gara dopo un primo set vinto in rimonta. I padroni di casa dell’Avis giocano una partita equilibrata con pochi errori e molta attenzione.

Secondo e terzo set molto equilibrati con sprazzi di bel gioco ma poca continuità e ritmo basso per i biancoverdi. Poche le cose da salvare in una serata storta, segnata da innumerevoli errori e tanto nervosismo.

Il tabellino della formazione allenata da Simone Cremisio: Materno 3, Iandolo 1, Rossi 18, Matalone 7, Repetto 7, Levaggi 10, Assalino 15, Alessandrini 6, Valagussa, L. Garibaldi, Brunengo 1, Furgani, F. Garibaldi.

La situazione dei due raggruppamenti.

Girone A

Avis Carcare – I Golfi Alassio Diano 0-3 (22/25 21/25 20/25)

Classifica: 1° Planet Volley 3, 2° I Golfi Alassio Diano 3, 3° Avis Carcare 0

sabato 17 ottobre ore 18 I Golfi Alassio Diano – Planet Volley

Girone B

Avis Turistar – Admo Volley 3-1 (24/26 30/28 25/23 25/17)

Classifica: 1° Cus Genova 3, 2° Avis Turistar 3, 3° Admo Volley 0

domenica 18 ottobre ore 19 Admo Volley – Cus Genova