Quantcast
Nuovo controsoffitto

Chiavari, lavori finiti all’Istituto in Memoria dei Morti per la Patria

Soffitto nell'istituto in Memoria dei Morti per la Patria a Chiavari

Chiavari. Lastre speciali fibrorinforzate fissate a profilati metallici. Sono queste le tecnologie del nuovo controsoffitto per tutto l’atrio dell’istituto tecnico In Memoria dei Morti per la Patria a Chiavari.

Il cantiere della Città metropolitana nella scuola superiore del Tigullio ha appena concluso gli interventi, attivati dopo i sopralluoghi dei tecnici per una serie di piccole screpolature sull’intonaco dell’atrio, rimuovendo prima i materiali a rischio di distacco dalla copertura e poi installando una nuova struttura per risolvere definitivamente il problema.

Quello utilizzato per la messa in sicurezza è un sistema “brevettato e certificato – spiegano i tecnici – composto da un’orditura principale di profilati metallici alla quale vengono fissate speciali lastre armate fibrorinforzate, inserendo anche uno strato di polistirolo fra la nuova struttura e il soffitto.”

Questo tipo di controsoffitto “si installa rapidamente e la riduzione dei tempi di cantiere ha permesso di limitare i disagi alla scuola durante la realizzazione di un intervento molto importante per la sicurezza dell’edificio.”