Quantcast
Cronaca

Chiavari e il nuovo sistema a colori: scuole chiuse con allerta rossa

Chiavari. Il nuovo sistema di allerta a colori, entrato in vigore pochi giorni fa, ha dato il via a polemiche e accuse di scarsa chiarezza. A Chiavari un’ordinanza del sindaco Roberto Levaggi ha così provato a chiarire la situazione. Il dato più importante è senz’altro quello relativo alla chiusura delle scuole di ordine e grado, che avverrà in caso di allerta rossa.

Ma andiamo con ordine. In caso di allerta gialla è sospesa qualsiasi attività in alveo o nei pressi dei corsi d’acqua nonché su ponti e passerelle.

In caso di allerta arancione, invece, è sospesa l’attività della Scuola dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo Chiavari 2, presso l’Istituto Assarotti di Corso Millo.È vietata inoltre qualsiasi manifestazione ludico-sportiva su aree pubbliche, mentre sono sospese le fiere annuali di Sant’Antonio e del 2 luglio. Chiusi anche parchi pubblici e cimiteri.

In caso di allerta rossa, il livello più alto, sono sospesi i mercati settimanali del venerdì, i mercati dell’Antiquariato, quello dei Sapori e delle Tradizioni e Mercato Damare. L’ordinanza prevede poi, come già detto, la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. Nel caso in cui lo stato di allerta rossa subentrasse ad attività didattica già iniziata, i dirigenti scolastici dovranno attivarsi per garantire la sicurezza degli studenti all’interno dell’istituto, adottando le misure necessarie previste dai piani di sicurezza e provvedendo allo stazionamento degli studenti all’interno anche dopo l’orario delle lezioni, conducendoli ai piani alti ed impedendone l’uscita all’esterno, qualora l’uscita comportasse rischi evidenti. È inoltre vietata qualsiasi manifestazione ludica-sportiva, anche in aree o locali privati, così come qualsiasi attività agonistica o di allenamento sui campi sportivi, la sosta nei sottopassi cittadini, nonché in caso di allagamenti, anche limitati, ne è vietato il transito sia veicolare che pedonale. Infine è vietata qualsiasi attività nell’area compresa tra Viale Kasman ed il fiume Entella sino alla zona sottostante il viadotto autostradale e tutti i veicoli eventualmente in sosta presso tale area dovranno essere spostati: a tale scopo è consentita la sosta sulla corsia a levante della carreggiata di V.le Kasman, con direzione sud/nord. Tutte le aree adiacenti ai corsi d’acqua sono interdette al transito anche pedonale, con particolare riferimento al Lungo Entella. Qualora l’allerta rossa o l’evento subentrino mentre alcune attività sono in corso, le stesse vanno immediatamente sospese e le persone allontanate, fatto salvo quanto già stabilito per gli edifici scolastici.

leggi anche
  • Genova
    Scaramucce sull’allerta meteo: botta e risposta tra il sindaco Doria e l’assessore Giampedrone
  • Liguria
    Allerta meteo, Pd: “Sindaci mandati allo sbaraglio”