Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Certificato medico per detenzione armi, la questura di Genova diffida gli inadempienti

Più informazioni su

Genova. Lo scorso 4 maggio è scaduto il termine a disposizione dei soggetti detentori di armi per produrre il certificato medico previsto per il rilascio del nulla osta all’acquisto/detenzione di armi, non obbligatorio per coloro che lo avevano già prodotto nei sei anni antecedenti alla data del 5 novembre 2013 (come nel caso dei titolari di licenza di porto d’armi in corso di validità).

La divisione di Polizia amministrativa della Questura di Genova sta provvedendo a inviare i provvedimenti di diffida ai cittadini inadempienti.

Il privato detentore di armi che non abbia ancora provveduto potrà spontaneamente presentare il certificato in questione al competente ufficio di Pubblica Sicurezza, evitando così il ritiro delle armi.