Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Campionato Primavera: Fiorentina-Sampdoria 2-1

Il portiere viola Makarov nega la rimonta ai giovani blucerchiati

Più informazioni su

Firenze. Allo stadio Comunale Bruno Buozzi, i tre punti vanno ai viola, ma il merito è soprattutto del loro portiere (Makarov), che compie diversi interventi spettacolari, negando ripetutamente ai blucerchiati di coronare una rimonta che ci stava tutta.

Pronti via e subito due occasioni per la Samp… la prima con Merkaj (tiro in diagonale), la seconda con Bacigalupo (di testa), ma in entrambi i casi Makarov blocca, ma poi, già al 10°, passa la Fiorentina con Mlakar, che – su cross di Baez dalla destra – incorna in rete (1-0).

Passano due minuti e i viola raddoppiano: Bangu serve in area Minelli, che di sinistro insacca (2-0).

Reagisce la Samp, ma il portiere fiorentino compie due “paratone” su un paio di conclusioni ravvicinate di Ponce e Bacigalupo, prima che Varga riesca ad accorciare le distanze, mettendo la palla nel sacco, a seguito di azione su calcio d’angolo (2-1).

Il Doria ci prova ancora, nel primo tempo, con Ponce e Calò, ma si va al riposo con i viola in vantaggio.

Al 54° è Cioce, su corner, a sfiorare il pari con un colpo di testa.

Al 65° Massolo respinge di pugno una conclusione di Baez

Al 78° intervento di Makatov, che ha del miracoloso, su colpo di testa di Ponce

Al 79° mischia furibonda in area viola… la palla non vuole entrare… alla fine Bangu allontana.

Queste le formazioni che si sono affrontate a viso aperto:

Fiorentina: Makarov, Sanna, Boccardi, Diallo, Bitunjac (dal 75° Valencic), Masiero, Minelli, Diakhatè, Mlakar (dal 50° Chiesa), Bangu, Baez. A disposiizione: Cerofolini, Mosti, Benedetti, Baroni, Degl’Innocenti, Dabro, Maistro, Caso, Trovato, Tacconi. All.: Federico Guidi

Sampdoria: Massolo, De Filippi, Tissone, Cioce, Varga, Serinelli (dal 70° Vrioni), Bacigalupo dall’88° Di Nardo), Calò, Ponce, Baumgartner (dal 63° Dotto), Merkaj. A disposizione: Gallino, Girardi, Guida, Massa, Matulevicius, Bondi, Tommasini. All. Marco Masi

Arbitro Manuel Volpi di Arezzo; assistenti Lombardo di S.S.Giovanni e Pacifico di Taranto