Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vela, “Trofeo Marina Yachting”: la “Coppa Challenge Giorgio Gavino” va a Baciottinho

Nella classe IRC primeggia Spirit of Nerina

Chiavari. Sabato 19 e domenica 20 settembre si è svolta a Chiavari la dodicesima edizione del “Trofeo Marina Yachting”, organizzato dallo Yacht Club Chiavari con la collaborazione di Marina Yachting, azienda leader nel campo dell’abbigliamento, con il patrocinio del Comune di Chiavari e di Marina Chiavari.

La manifestazione, che si è tenuta nelle acque del Golfo Tigullio, era aperta alle imbarcazioni d’altura delle classi ORC, IRC e Libera.

Al via si sono presentate trentanove imbarcazioni. I partecipanti nella giornata di sabato 19 settembre si sono cimentati in due prove, ambedue caratterizzate da mare poco mosso e tempo buono e vento dai 10 ai 15 nodi proveniente da Sud-Est.

Domenica 20 settembre si è svolta una terza prova, con tempo soleggiato, mare calmo e vento dai 6 agli 8/10 nodi proveniente da Sud-Sud-Ovest.

Le classi IRC e ORC si sono cimentate in un percorso a bastone, mentre la classe Libera ha affrontato un percorso a triangolo nel Golfo. Baciottinho di Giuseppe Tadini, campione italiano classe ORC 2014, si è aggiudicato la vittoria in classe ORC2, mentre Che Stress 3 di Giancarlo Ghislanzoni ha primeggiato nella classe ORC1.

Nel raggruppamento IRC vittoria in classe 1 di Spirit of Nerina di Paolo Sena e in classe 2 successo di Strabilia di Stefano Taverna. La “Coppa Challenge Giorgio Gavino”, messa in palio dalla famiglia Gavino fin dalla prima edizione del trofeo per l’imbarcazione che si aggiudica la vittoria nel raggruppamento ORC overall, è stata assegnata a Baciottinho.

Durante la premiazione è stato anche assegnato il titolo di Lady Marina Yachting 2015. Quest’anno il riconoscimento è andato a Marta Gasparini, caporedattrice della rivista nautica Vela e Motore.

Gasparini lavora e vive a Milano con la sua famiglia, ma il suo amore per il mare risale all’infanzia, quando con i genitori navigava a bordo della barca a vela Coti Coti, un Alpa 34. Dal 1990 lavora per Edisport Editoriale di Milano ed è caporedattore di ben tre riviste di nautica: Vela e Motore, Barche da Sogno e La Barca per Tutti. Il mare non è la sua unica passione: quando non è incollata al computer in redazione si dedica a sci, cinema e lettura. Insomma, una signora sportiva, impegnata ed elegante, nel classico stile Marina Yachting.

Clicca qui per consultare le classifiche complete.