Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Test match: la Pro Recco impatta 7 a 7 con I Medicei

Recco. Finisce con un pareggio 7-7 il test precampionato tra gli squali e I Medicei, la nuova realtà del rugby fiorentino e toscano, guidata da Pasquale Presutti. Le squadre, ancora un po’ imballate dalla preparazione e ad un mese esatto al fischio d’inizio del campionato di Serie A 2015/16, si sono affrontate a viso aperto, in una partita concreta e con ancora diverse cose da mettere a punto.

Abbiamo visto buoni progressi in mischia chiusa – spiega Alessio Casareto, dirigente biancoceleste e nello staff tecnico del pack – ma è evidente che abbiamo ancora tanto lavoro da fare. Finora l’unico test era stata la partita contro il Grasse, arrivata troppo presto, dopo meno di due settimane di preparazione, e questo incontro contro Firenze ci ha dato sicuramente indicazioni importanti. La difesa è anadata abbastanza bene, mentre dobbiamo ancora mettere a punto diverse cose in attacco, oltre a lavorare sulle individualità e sull’inserimento dei nuovi nel nostro gioco. Tra una settimana, nel triangolare di Sesto Fiorentino, avremo sicuramente ulteriori indicazioni su quanto fatto finora e soprattutto su quanto abbiamo ancora da fare”.

Contro i Medicei è andato in meta Alberto Neri, con trasformazione di Bast Agniel.

Per la Tossini Pro Recco Rugby sono stati convocati e sono scesi in campo: Avignone, Noto, Corbetta, Sciacchitano, Massone, Bedocchi, Busso, Metaliaj, Gerli, Barisone, Giorgi, Cacciagrano, Regestro, Rosa, Nese, A. Vallarino, L. Tagliavini, Di Tota, Agniel, Becerra, Breda, Bisso, Cinquemani, Neri, Mitri, Gaggero.

Proprio nella rosa di sabato si trova una gradita novità biancoceleste: è passato ufficialmente alla Pro Recco Rugby il flanker e seconda linea genovese Andrea Gerli, proveniente dal Cus Genova.

Sabato 26 settembre i recchelini chiuderanno i loro impegni precampionato con un triangolare di ottimo livello: a Sesto Fiorentino si misureranno con i padroni di casa del Prato Sesto e con la Lazio, una delle squadre romane che militano in Eccellenza.