Stefano Baldini alla Shipping run rende omaggio alle vittime del Molo Giano - Genova 24
Corsa di solidarietà

Stefano Baldini alla Shipping run rende omaggio alle vittime del Molo Giano

Stefano Baldini alla Shipping run

Genova. Il sorriso è lo stesso di 11 anni fa, quando tagliò per primo il traguardo delle Olimpiadi di Atene. Stefano Baldini oggi è direttore tecnico delle nazionali giovanili di atletica, ma è sempre in prima linea quando si tratta di beneficenza.

Stamattina ha fatto da “guida” per i partecipanti alla Genoa Shipping Run, manifestazione podistica non competitiva nell’ambito della Genoa Shipping Week. Il ricavato delle iscrizioni verrà devoluto al reparto di Ematologia del Gaslini, ma all’interno della manifestazione c’è stato un altro momento particolarmente emozionante.

Dopo aver corso per tutto il Porto antico i partecipanti hanno reso omaggio alle vittime del crollo della torre piloti al molo Giano: “Mi fa molto piacere partecipare a questa iniziativa – ha detto Baldini – anche perché è molto particolare correre in un posto così bello come il Porto antico e soprattutto all’interno del porto, dove di norma non è possibile l’accesso al pubblico. Sono davvero emozionato di arrivare sotto al molo Giano per ricordare questo dramma, ma spero anche che alla fine tutti i partecipanti tornino a casa con il sorriso sulle labbra per un bel ricordo”.

Più informazioni
leggi anche
schianto al molo giano
Messa e celebrazioni
Terzo anniversario del crollo, Genova ricorda la tragedia di molo Giano