Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Sicurezza stradale: il contributo della psicologia del traffico”: convegno alla Berio di Genova

Più informazioni su

Genova. Venerdì 2 ottobre, dalle ore 9 alle 13, nella Sala Chierici della biblioteca Berio si svolgerà il convegno “SICUREZZA STRADALE: IL CONTRIBUTO DELLA PSICOLOGIA DEL TRAFFICO”. L’evento è organizzato dall’Ordine degli Psicologi della Liguria e fra annovererà i relatori l’esperto di psicologia del traffico Max Dorfer, docente dell’Università di Innsbruck e della Cattolica di Milano. Dorfer ricopre anche l’incarico di psicologo del traffico presso l’Azienda sanitaria di Bolzano: uno dei pochi esempi italiani di consulenza psicologica strutturata nell’ambito della sicurezza stradale.

Gli incidenti stradali in Italia rappresentano la prima causa di decesso tra gli under 40 e, in generale, il primo fattore di morte sul lavoro: ogni giorno, in media, circa dieci persone perdono la vita sulle nostre strade. Oltre che un’evidente emergenza sociale, quindi, il fenomeno ha pesanti ricadute anche in termini economici, con un costo sociale annuo stimato in circa 28,5 miliardi di euro.

Considerando però che la stragrande maggioranza degli incidenti (il 94,7%) è imputabile al fattore umano, non è da sottovalutare il ruolo che la psicologia può avere in termini di prevenzione, andando ad intervenire sulle principali cause di distrazione e sui comportamenti scorretti di chi si mette alla guida. E in effetti una particolare branca della disciplina, detta appunto psicologia del traffico, da ormai vent’anni è parte integrante delle politiche di sicurezza stradale messe in campo da diversi paesi europei e anglosassoni. In Italia, invece, il ricorso alla consulenza psicologica da parte delle Asl e degli enti governativi – che pure è previsto dall’ordinamento – avviene ancora in maniera saltuaria e non organizzata.

La partecipazione al seminario è gratuita e possibile fino ad esaurimento posti. È pertanto necessario prenotarsi contattando la segreteria dell’Ordine allo 010.541225 oppure via mail scrivendo a segreteria@ordinepsicologiliguria.it.