Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Ponente, 400 mila euro per rifare viale Carlo Canepa foto

Primo finanziamento per una riqualificazione in due lotti: la decisione definitiva entro settembre

Sestri Ponente. Il prossimo passo è viale Carlo Canepa. La più importante arteria che connette la zona bassa con quell’alta e l’ospedale Micone cambierà faccia nei prossimi anni, proprio come piazza Tazzoli e dei Micone in questi ultimi mesi. Così una parte consistente dei 681 mila euro che il Comune ha trasferito al Municipio, e che dovranno servire anche per la manutenzione ordinaria e straordinaria del territorio, verrà impiegata per riqualificare la strada intitolata all’ingegnere, storico sindaco di Sestri Ponente.

“Si tratta di un intervento particolarmente importante, la situazione del viale – spiega Giuseppe Spatola, presidente del Municipio Medio Ponente – è sotto gli occhi di tutti: tra vegetazione e radici la pavimentazione e l’asfalto sono rovinati in più parti”.

Entro settembre ci sarà la decisione definitiva da parte del consiglio municipale, poi si potrà partire con la progettazione e le fasi preliminari. Dovrebbero essere impiegati circa 400 mila euro: un inizio, visto che l’intervento dovrà essere finanziato su almeno due lotti.

Non mancheranno i disagi, visto che le radici degli alberi, alcuni dei quali malati, hanno scavato a lungo nel terreno, compromettendo utenze di per sè già datate che dovranno per forza di cose essere sostituite. “Non mancheranno neppure le polemiche, relative soprattutto alla viabilità – conclude Spatola – ma d’altronde viale Canepa non può più rimanere in questo stato”.