Serie D: Ligorna e Lavagnese, arriva la prima sconfitta - Genova 24
Calcio

Serie D: Ligorna e Lavagnese, arriva la prima sconfittarisultati

Bene il Sestri Levante, un punto per il RapalloBogliasco

calcio D

Sestri Levante. Primo successo casalingo per il Sestri Levante, che nei primi due incontri di campionato giocati al “Sivori” aveva pareggiato con il Ligorna e perso con il Borgosesia.

I rossoblù hanno avuto la meglio sul Derthona per 2 a 0 con marcature di Cargiolli e Mobilio. La formazione allenata da Diego Gabriel Raimondi sale così a quota 8 punti

Per le altre squadre della provincia di Genova è stata una domenica da dimenticare. Il RapalloBogliasco ha pareggiato 1 a 1 sul campo dell’Acqui, compagine che era ancora a secco di punti. Liguri in vantaggio a metà primo tempo con Simeoni; nel finale della frazione i bianchi pareggiano con un colpo di testa di Simoncini e passano a condurre con Troni. Nella ripresa, dopo una traversa colpita dai locali con Migliavacca, Toledo realizza il gol del pareggio.

Per i bianconeri condotti da Antonio Soda è il secondo pari stagionale. Attualmente, in una classifica che comunque deve ancora delinearsi, si trovano in zona playout.

Termina a Pinerolo l’imbattibilità del Ligorna. La matricola genovese ha incassato un sonoro 4 a 0. I biancoblù, in una sola gara, hanno subito più reti di quante ne avevano incassate nei primi quattro turni, 3. Per i locali un gol di Gilli nel primo tempo e tripletta di Dalla Costa nella ripresa. Napello è stato espulso.

Allo stadio “Barbieri” non c’è stata partita, ma il pesante ko non pregiudica la situazione della formazione di mister Salvatore Mango, il cui bilancio, dopo 5 turni, è positivo.

Prima sconfitta anche per la Lavagnese, che in classifica viene così staccata dalla Caronnese e scavalcata dall’OltrepoVoghera, ritrovandosi solitaria al terzo posto.

L’undici di mister Andrea Dagnino ha commesso un passo falso sul campo della Pro Settimo & Eureka, vittoriosa per 1 a 0. Per la prima volta in questo avvio di campionato i bianconeri non hanno segnato reti.

Al 40° i liguri hanno avuto la possibilità di sbloccare il risultato con un calcio di rigore, ma Forte lo ha fallito. Ad una decina di minuti dal termine i torinesi hanno segnato il gol vittoria con Alasia. Nel recupero è stato espulso Balestrero.

La Lavagnese ha giocato con Gilli, Oneto, Garrasi, Damiani, Ferrando, Brusacà (s.t. 36° Repetto), Galligani (s.t. 21° Aurelio), Balestrero, Croci, Forte (s.t. 13° Sciamanna), Currarino.