Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie D: Ligorna e Lavagnese, arriva la prima sconfitta risultati

Bene il Sestri Levante, un punto per il RapalloBogliasco

Sestri Levante. Primo successo casalingo per il Sestri Levante, che nei primi due incontri di campionato giocati al “Sivori” aveva pareggiato con il Ligorna e perso con il Borgosesia.

I rossoblù hanno avuto la meglio sul Derthona per 2 a 0 con marcature di Cargiolli e Mobilio. La formazione allenata da Diego Gabriel Raimondi sale così a quota 8 punti

Per le altre squadre della provincia di Genova è stata una domenica da dimenticare. Il RapalloBogliasco ha pareggiato 1 a 1 sul campo dell’Acqui, compagine che era ancora a secco di punti. Liguri in vantaggio a metà primo tempo con Simeoni; nel finale della frazione i bianchi pareggiano con un colpo di testa di Simoncini e passano a condurre con Troni. Nella ripresa, dopo una traversa colpita dai locali con Migliavacca, Toledo realizza il gol del pareggio.

Per i bianconeri condotti da Antonio Soda è il secondo pari stagionale. Attualmente, in una classifica che comunque deve ancora delinearsi, si trovano in zona playout.

Termina a Pinerolo l’imbattibilità del Ligorna. La matricola genovese ha incassato un sonoro 4 a 0. I biancoblù, in una sola gara, hanno subito più reti di quante ne avevano incassate nei primi quattro turni, 3. Per i locali un gol di Gilli nel primo tempo e tripletta di Dalla Costa nella ripresa. Napello è stato espulso.

Allo stadio “Barbieri” non c’è stata partita, ma il pesante ko non pregiudica la situazione della formazione di mister Salvatore Mango, il cui bilancio, dopo 5 turni, è positivo.

Prima sconfitta anche per la Lavagnese, che in classifica viene così staccata dalla Caronnese e scavalcata dall’OltrepoVoghera, ritrovandosi solitaria al terzo posto.

L’undici di mister Andrea Dagnino ha commesso un passo falso sul campo della Pro Settimo & Eureka, vittoriosa per 1 a 0. Per la prima volta in questo avvio di campionato i bianconeri non hanno segnato reti.

Al 40° i liguri hanno avuto la possibilità di sbloccare il risultato con un calcio di rigore, ma Forte lo ha fallito. Ad una decina di minuti dal termine i torinesi hanno segnato il gol vittoria con Alasia. Nel recupero è stato espulso Balestrero.

La Lavagnese ha giocato con Gilli, Oneto, Garrasi, Damiani, Ferrando, Brusacà (s.t. 36° Repetto), Galligani (s.t. 21° Aurelio), Balestrero, Croci, Forte (s.t. 13° Sciamanna), Currarino.