Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Seconda Girone E, le incursioni in trasferta rendono risultati

Rapallo. È il Borgorotondo a meritare l’apertura della cronaca sulla prima giornata del girone E della Seconda categoria ligure, che inaugura un campionato che sarà lungo e combattuto: il 4-1 casalingo con il Sestieri ha soddisfatto la dirigenza, con un match impostato subito positivamente grazie alle tre reti nella prima frazione di gara. La doppietta di De Vincenzi, poi, corona un ottimo weekend per i padroni di casa.

Nessun pareggio in questa prima giornata di Seconda categoria nel girone E e inversione di tendenza sulle statistiche classiche del calcio: tre le vittorie per casalinghe, quattro le incursioni in trasferta, a dimostrare come le sorprese potrebbero essere molte lungo tutto il girone.

La Riese, allora, strappa i tre punti alla Borgo Rapallo, mettendo a segno una rete a inizio gara con Foppiano e chiudendo il match con un rigore di Picasso in pieno recupero: nulla da fare per i padroni di casa, che devono soccombere.

A Ciassetta corsare sul campo del Monilia: il 3-0 vede le firme di Sparacio, Boselli e Caffese, per tre punti importantissimi già in avvio di stagione.

Stesso risultato anche in casa del Segesta, che incassa tre reti dal Cornia: al 20’ è Siddi a sbloccare il risultato, seguito dopo cinque minuti da Dondero. Infine ancora Siddi, a pochi minuti dal termine, sigla la rete del definitivo 3-0 per la squadra ospite.

Vittoria negli ultimi istanti di gara per il Framura Montaretto, invece, che strappa i tre punti al Real Deiva dopo novanta minuti di incontro; padroni di casa in vantaggio al 13’ con Spanò, poi raggiunti da Boncompagni al 32’. Lo stesso Boncompagni sigla poi la rete della vittoria all’85’, un gol che vale i tre punti.

Vittoria casalinga per Il Levanto 2006, spinto dalla doppietta di Cupini e dal rigore di De Crescenzo: a nulla sono valse le reti di Acerbi e Scardavilli per la Cogornese, che rimane a 0 punti in classifica dopo questa prima giornata.

Spanò ed Esposito, invece, i due marcatori per il San Lorenzo, che riesce a battere nella gara di casa l’Atletico Casarza; per gli ospiti a segno Carbonini, una rete che non è sfruttata dal team per ottenere punti in classifica.