Quantcast
Appello dalla regione

Riva Trigoso, gli operai escono alle 22 e il treno parte alle 21.58: “L’orario venga modificato”

treno, pendolari

Riva Trigoso. Il treno parte alle 21.58 e i pendolari escono dalla fabbrica alle 22.  Un orario cui ora il consiglio regionale della Liguria chiede di porre rimedio con un ordine del giorno votato oggi all’unanimità, in linea con iniziative analoghe dei Consiglieri PD Luca Garibaldi, Raffaella Paita e Juri Michelucci.

Il problema riguarda i lavoratori degli stabilimenti di Riva Trigoso della Arinox e di Fincantieri i quali, uscendo due minuti dopo la partenza del treno in questione, arrivano nelle stazioni successive troppo tardi e perdono le coincidenze che li porterebbero a casa.

“E’ inammissibile non tenere conto dell’orario di fine turno delle due fabbriche – dice il Consigliere PD Luca Garibaldi – e costringerli ad usare il proprio mezzo privato invece di organizzare un servizio ferroviario più comodo che incentivi l’uso del trasporto pubblico”.

leggi anche
treno Vivalto
Regione
Treno Riva Trigoso-Levanto, Tosi: “Il M5S lavora, il Pd dorme e poi si prende i meriti”
Trenitalia, consegnato alla Regione Liguria il nuovo Vivalto
Genova-sestri levante
Dal 14 febbraio un nuovo treno per i pendolari del Tigullio