Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rinnovo contratto Trenitalia, M5S: la giunta non dimentichi i pendolari

Liguria. Si avvicina a rapidi passi il rinnovo del contratto di servizio di Trenitalia, scaduto nel 2014 e prorogato per il 2015. Il contratto prevede la costituzione di un comitato tecnico di gestione del servizio, che deve essere composto da due membri rappresentativi della Regione Liguria e due di Trenitalia. Ma su questo tema, denuncia il M5S, c’è ancora pochissima chiarezza. “In particolare, come e in quali tempi la giunta intende elaborare il nuovo contratto quinquennale? E quali sono i criteri per la nomina dei membri del comitato tecnico di gestione?”, fa notare il portavoce Andrea Melis.

L’assessore regionale ai Trasporti, Gianni Berrino, ha spiegato di avere già avviato e svolto un’audizione con le associazioni di pendolari e consumatori, assicurando la presenza di un loro rappresentante all’interno del comitato di controllo.

Il M5S ritiene necessario rinnovare nella forma e nella sostanza il contratto di servizio Trenitalia, “che in passato ha fortemente penalizzato i pendolari, sia studenti che lavoratori. Pensiamo, ad esempio, alla cancellazione del bonus pendolari sciaguratamente operata dalla giunta Burlando nella precedente amministrazione”.