Quantcast

Lettera al direttore

Rezzano (Progresso Ligure per Rapallo): lettera da padre e politico ai giovani

Con la mia entrata in politica (nel giugno scorso sono diventato Portavoce di Progresso Ligure per Rapallo grazie alla fiducia del Consigliere Metropolitano Stefano Anzalone già nostro Portavoce a livello Regionale), ho deciso di dedicare la mia esperienza sociale, lavorativa e politica a favore della comunità ed in particolare ai ragazzi che spesso non amano i consigli (atteggiamento tipico..dell’età) invitandoli a leggere attentamente le mie riflessioni.

La prima È LA PASSIONE.
Non c ‘e vita senza passione e questa la potete cercare solo dentro di voi…
Non date retta a chi vi vuole influenzare….
La passione si può anche trasmettere…guardatevi dentro e la troverete.

La seconda È LA GIOIA.
Quello che rende una vita riuscita è gioire di quello che si fa…ed è proprio dalla gioia che nasce quella sensazione di completezza di chi sta vivendo pienamente la propria vita.

La terza È CORAGGIO.
È fondamentale essere coraggiosi ed imparare a vivere credendo in se stessi. Avere problemi o sbagliare è semplicemente una cosa naturale ma è necessario non farsi sconfiggere. La cosa più importante è sentirsi soddisfatti sapendo di aver dato tutto, di aver fatto del proprio meglio, a modo vostro e secondo le vostre capacità.
Guardate al futuro e avanzate.

La quarta E’ SUCCESSO.
Se seguite gioia e passione,allora si può parlare anche del successo,di questa parola che sembra essere rimasta l ‘unico valore nella nostra società. Ma cosa vuol dire avere successo? Per me vuol dire realizzare nella vita, ciò che si è, nel modo migliore…e questo vale sia per il calciatore,il falegname, l agricoltore o il fornaio.

La quinta E’ SACRIFICIO.
Il sacrificio è l ‘essenza della vita e la porta per capirne il significato.
La giovinezza è il tempo della costruzione e per questo dovete allenarvi bene adesso..da ciò dipenderà il vostro futuro.
Non credete a ciò che arriva senza sacrificio…non fidatevi..è un illusione.
Lo sforzo e il duro lavoro costruiscono un ponte tra i sogni la realtà.

Abbracciate i VOSTRI SOGNI E INSEGUITELI. Gli eroi quotidiani sono quelli che danno sempre il massimo nella vita.
Ed è proprio questo che auguro a Voi ed anche ai miei figli, un abbraccio virtuale a tutti i ragazzi.

Un padre
Sig.re Daniele Rezzano