Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, ricorso respinto per Toti. Nuovo Psi: “Nessun commento fino all’esito del ricorso”

Più informazioni su

Regione. E’ stato respinto in prima battuta dal TAR Liguria il ricorso presentato dal Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti insieme alle forze politiche alleate di centro e di centrodestra per l’ottenimento dei seggi aggiuntivi previsti dall’Articolo 3 della Legge Elettorale 43 del 1995 applicata in Liguria per le Elezioni Regionali 2015 e che avrebbe previsto l’assegnazione di una maggioranza del 55% dei seggi del consiglio Regionale alla lista regionale del Presidente eletto.

“Per motivi di opportunità e strategia politica il Nuovo PSI Liguria – si legge in una nota – preferisce astenersi da qualsiasi commento sulla Sentenza del TAR Liguria, in attesa della Sentenza definitiva relativa al controricorso al Consiglio di Stato che sarà ovviamente inoltrato; la Sentenza del Consiglio di Stato dovrebbe essere emessa tra quattro o cinque mesi (trattandosi di materia elettorale prioritaria), sempre che il Consiglio di Stato stesso non decida che il controricorso sia di rilevanza costituzionale e da lì lo trasmetta alla Corte Costituzionale; in tal caso i tempi sarebbero notevolmente più lunghi”.

“Comunque a Sentenza definitiva – conclude il Nuovo Psi – ci permetteremo di esternare i nostri pensieri, le nostre osservazioni e le nostre proposte”.