Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pro Recco al lavoro: intense sessioni di allenamento a Sori

Sori. Palestra, nuoto, palla e tanti fondamentali. Il menu ai quali sono stati sottoposti i recchelini da Amedeo Pomilio è diretto e preciso. Allenamento a secco più nuoto alla mattina, per ripartire nel pomeriggio con un richiamo in palestra e tanta tecnica individuale davanti alla porta.

Lo staff ha voluto che il programma toccasse tutti i punti cardine; non è un caso che i tre centri (Aicardi, Pijetlovic e Bodegas) si siano dedicati a un lavoro differenziato, proprio per potenziare sotto ogni aspetto il loro compito durante la fase offensiva.

A pochi metri da loro mister Pomilio ha dato indicazioni precise sul da farsi, mentre il suo secondo, mister Del Galdo, seguiva le postazioni di tiro davanti alle porte controllate da Tempesti e Pastorino.

Tre in attacco e tre in difesa per impegnare al meglio ogni componente della rosa: Figlioli, Figari e Fondelli contro Prlainovic, Mandic e Giorgetti per il numero 1 della Pro e della Nazionale; Ivovic, Sukno e Mandic davanti a Di Fulvio, Gitto e Giacoppo per Giacomo Pastorino.

Prima della fine tattica di squadra e lavagnetta alla mano per perfezionare schemi e movimenti di gioco; l’allenamento si è concluso con la canonica partitella bianchi contro neri dove i biancocelesti hanno collaudato le geometrie volute da Mister Pomilio.

Clima disteso e lavoro sereno, dunque, nell’acqua della “Comunale” di Sori. L’appuntamento adesso è fissato per domani mattina, sempre nella vasca di piazza Ghio.