Porto di Genova, disinnescata la bomba di calata Bettolo - Genova 24
Operazioni terminate

Porto di Genova, disinnescata la bomba di calata Bettolo fotogallery

Le operazioni sono consistite nel despolettamento, taglio dell'ordigno e nella successiva combustione in loco del materiale esplodente.

Disinnescata bomba d'aereo a Calata Bettolo

Genova. Si sono concluse senza incidenti e in anticipo su quanto previsto le operazioni di disinnesco di una bomba d’aereo americana, del peso di 500 libbre (circa 226 Kg.), risalente alla seconda guerra mondiale, rinvenuta inesplosa nell’area portuale in calata Bettolo. Le operazioni, cominciate alle 6.30 di questa mattina, sono terminate intorno alle 11.

Le attività, realizzate con una sinergia tra il 32° Reggimento Genio Guastatori di Torino, la Prefettura e l’Autorità Portuale, sono consistite nel despolettamento, taglio dell’ordigno e nella successiva combustione in loco del materiale esplodente.

E’ statainterdetta la navigazione dal punto di posizionamento del residuato bellico, chiuso lo spazio aereo sopra la zona interessata e disposta, inoltre, la disattivazione dei trasmettitori RF (tv e telefonia mobile).

Grazie alle misure pianificate, peraltro, non è stato necessario effettuare l’evacuazione degli immobili e degli impianti produttivi (tutti al di fuori del raggio di sicurezza di 300 m.), né disporre il blocco della viabilità cittadina, autostradale e ferroviaria.

Più informazioni
leggi anche
calata bettolo
Ci siamo
Calata Bettolo, il nuovo terminal è entrato in funzione: il 12 ottobre la prima nave