Migranti al lavoro gratuito, Rixi (Lega): "Doria schiavista" - Genova 24
Le critiche

Migranti al lavoro gratuito, Rixi (Lega): “Doria schiavista”

Profughi a Quarto

Genova. “Far lavorare gratis qualcuno è schiavismo. Invece di mettere gli immigrati irregolari a pulire i nostri parchi, non sarebbe più furbo far lavorare i nostri disoccupati e cassaintegrati? #doriaschiavista”. Queste le parole dell’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Liguria Edoardo Rixi, che critica via Facebook il protocollo d’intesa con la Prefettura firmato dal sindaco di Genova Marco Doria per inserire i migranti in attività gratuite di utilità sociale.

“Inserire nel circuito produttivo manodopera a costo zero significa calpestare tutti i sacrosanti diritti salariali dei lavoratori – denuncia Rixi – conquistati nei decenni e viziare l’economia locale”.

Il capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale a Genova Alessio Piana ha presentato un’interpellanza al sindaco Doria e alla sua Giunta per sapere “se non ritiene opportuno coinvolgere in tali iniziative cassintegrati, disoccupati e lavoratori italiani in mobilità”

leggi anche
cronaca
Il protocollo
Genova, 200 migranti al lavoro (volontario e gratuito) per la pulizia dei parchi cittadini