Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mario Adinolfi a Camogli, Arcigay: “Dispiaciuti per il patrocinio del Comune di Recco”

Ieri sera si è tenuto a Camogli presso l’Istituto Nautico un dibattito guidato da Mario Adinolfi sui “falsi miti del progresso: ideologia del gender, aborto, eutanasia, matrimoni gay, omogenitorialità, maternità surrogata, stepchild adoption”.

“Ci troviamo in disaccordo su come questi temi vengono affrontati – spiega Arcigay Genova – ma soprattutto esprimiamo dispiacere leggendo che un’istituzione ligure, cioè il Comune di Recco, ha concesso il patrocinio a tale evento. Invitiamo quindi il Comune di Recco a riflettere sulle proprie scelte e su come i recchesi LGBT debbano sentirsi sostenuti e tutelati nel loro comune di residenza”.

Approvazione, invece, per il rifiuto alla concessione del patrocinio da parte del Comune di Camogli. “Il Comune di Camogli ha fatto una scelta di civiltà – afferma Claudio Tosi, Presidente di Approdo Arcigay Genova – i comuni sono la realtà istituzionale più vicina alle persone, quindi attraverso questo rifiuto istituzionale possiamo pensare che la città di Camogli sia un luogo realmente accogliente”.