Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Entella si illude, poi si deve arrendere al Cagliari risultati

I chiavaresi subiscono due rigori; in occasione del secondo restano in dieci uomini

Chiavari. Terza sconfitta in quattro gare per l’Entella, battuta al “Comunale” dal blasonato Cagliari.

Un gol in avvio di Costa Ferreira illude i chiavaresi; gli ospiti pareggiano su calcio di rigore. Nella ripresa viene espulso Volpe e i biancocelesti subiscono un’altra rete dal dischetto, per poi capitolare nel recupero.

Alfredo Aglietti schiera un 4-3-3 con Iacobucci tra i pali; Zanon, Belli, Pellizzer, Ceccarelli in difesa; Fazzi, Staiti, Volpe a centrocampo; Sestu, Costa Ferreira, Petkovic in attacco. In panchina siedono Borra, Iacoponi, Sini, Zigrossi, Keita, Troiano, Gerli, Masucci, Caputo.

Il Cagliari guidato da Massimo Rastelli si presenta con un 4-3-1-2 con Storari; Pisacane, Krajnic, Capuano, Murru; Dessena, Fossati, Munari; Joao Pedro; Giannetti, Cerri. Le riserve sono Cragno, Balzano, Salamon, Di Gennaro, Deiola, Barella, Melchiorri, Sau, Farias.

Arbitra Renzo Candussio (Cervignano), coadiuvato da Matteo Bottegoni (Terni) e Daniele Bindoni (Venezia). Quarto uomo Antonio Giua (Pisa).

Come detto, il risultato si sblocca nel primo minuto di gioco. La sfera rimbalza sulla schiena di Sestu: si rivela un assist per Costa Ferreira che con il sinistro non perdona.

Si annotano un paio di iniziative per parte, poi, al 10°, Joao Pedro in mezza rovesciata su assist di Fossati sfiora il montante. Il Cagliari prende in mano le redini del gioco e al 19° mette la palla in rete con Joao Pedro, ma l’azione non è regolare: offside.

Al 20° cartellino giallo per Dessena, reo di un fallo su Zanon. Al 24° viene ammonito Volpe.

Al 31° Belli atterra Dessena in area: cartellino giallo e calcio di rigore. Giannetti spiazza Iacobucci: 1 a 1.

Gli isolani insistono e al 37°, su angolo calciato da Joao Pedro, Cerri con un colpo di testa chiama Iacobucci ad una difficile parata. L’Entella c’è ancora e al 43° Costa Ferreira mette in area uno splendido pallone, ma Petkovic ci arriva in ritardo.

Nel minuto di recupero ci prova Joao Pedro: tiro a lato. Si va al riposo sull’1 a 1.

Nel secondo tempo, al 9°, Farias entra al posto di Munari. Un paio di minuti dopo Iacobucci è chiamato ad una agevole parata da un tiro di Joao Pedro leggermente deviato. Sull’altro fronte ci prova Staiti dalla distanza ma non trova lo specchio della porta.

Ancora Cerri, su un nuovo corner di Joao Pedro, incorna in area: facile preda per il portiere chiavarese.

Al 19° Aglietti manda in campo Caputo al posto di Sestu. Due minuti dopo, in area, Volpe ferma irregolarmente Cerri. Secondo cartellino giallo e tiro dagli undici metri che Farias trasforma.

Sotto di una rete e con un uomo in meno, l’Entella accusa il colpo. Al 25° Cerri si destreggia in area e cerca Farias; la difesa locale lo ferma in angolo.

Al 26° Troiano prende il posto di Costa Ferreira. Alla mezz’ora sussulto dei padroni di casa: Staiti mette in mezzo, torre di un compagno e Ceccarelli sfiora la deviazione vincente.

Ancora due cambi: al 34° Melchiorri al posto di Cerri; al 36° Iacoponi per Belli. Il Cagliari preme ancora e Iacobucci è bravo ad opporsi al destro di Melchiorri.

Al 38° vengono ammoniti Pisacane e Caputo per reciproche scorrettezze. Stessa sorte due minuti dopo per Fazzi, per un intervento su Murru.

E’ ancora la squadra sarda a rendersi pericolosa: prima Joao Pedro calcia sul fondo; poi, in contropiede, Melchiorri viene anticipato da Iacobucci.

Al 44° Deiola sostituisce Joao Pedro. Nel primo dei sei minuti di recupero Farias chiude i conti insaccando su assist di Melchiorri.

Mentre il Cagliari corre all’inseguimento del Livorno, l’Entella resta nel gruppetto a quota 3 punti, seguita solamente da Como e Ternana.