Incidente sul lavoro

Incidente sul lavoro a Genova, due operai ustionati: gravi al Villa Scassi

sampierdarena villa scassi ospedale pronto soccorso

Genova. Grave incidente sul lavoro questa mattina, dove due operai della ditta Sigemi di San Quirico sono rimasti gravemente ustionati.

Il fatto è accaduto intorno alle 10.30 e sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi. Uno dei due lavoratori, un italiano di 54 anni che ha riportato ustioni di terzo grado al volto, alle gambe e sulle braccia, è grave e, dopo essere stato stabilizzato e intubato, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Villa Scassi, mentre l’altro, un albanese di 42, ha riportato ferite più lievi a gambe e braccia.

I due operai stavano effettuando lavori di saldatura su alcuni tubi del gas. In uno dei tubi sarebbero rimasti residui e con una scintilla sarebbe partita la fiammata che li ha investiti.

Sul posto sono intervenuti i medici del 118 e i vigili del fuoco per soccorrere le vittime, mentre ora sono in corso le indagini degli ispettori della Asl per chiarire la dinamica dell’incidente.

leggi anche
Incidente sul lavoro a Savona
Morti bianche
Liguria, aumentano gli incidenti mortali sul lavoro
incidente sul lavoro da Vernazza
Forse un "corto"
Incidente sul lavoro a Campi: elettricisti investiti da fiammata, gravi al Villa Scassi