Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Inaugurazione della sede di Forza nuova a Sturla: sale la tensione, presidio indetto dai centri sociali

Gli antagonisti: "Genova si mobilita per dire che i fascisti non sono i benvenuti"

Genova. Sale la tensione a Genova in vista dell’inaugurazione della nuova sede di Forza Nuova che si terrà a Sturla sabato 26 settembre.

I centri sociali hanno indetto un presidio a partire dalle 16 in piazza Ragazzi del ’99: “La Genova Antifascista si mobilita per ribadire ancora una volta che i fascisti e le loro idee non sono i benvenuti. Non accettiamo un partito dichiaratamente fascista che basa la sua politica unicamente sull’odio e i cui esponenti attaccano quotidianamente operai,studenti,migranti, LGBT e chiunque sia diverso da loro” scrivono gli antagonisti sulla pagina Facebook che convoca l’appuntamento.

La piazza dove è convocato il presidio è abbastanza lontana dalla zona di via Caprera, dove la nuova sede sarà inaugurata alla presenza del segretario nazionale del movimento Roberto Fiore, ma quasi certamente sarà un ingente cordone di polizia a impedire che i due gruppo vengano a contatto.