Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Imprese alluvionate, Regione proroga bando risarcimenti al 12 ottobre

Più informazioni su

Genova. Prorogato al 12 ottobre 2015 il termine per presentare domanda di agevolazione per le imprese colpite da eventi atmosferici nei mesi di agosto e ottobre 2014 con danni sotto i 40mila euro. Lo ha deciso oggi la giunta regionale su proposta dell’assessore regionale allo Sviluppo Economico Edoardo Rixi per “consentire la più ampia partecipazione alle imprese danneggiate”. L’ulteriore proroga fa seguito alla riapertura dei termini per la presentazione delle domande dal 23 luglio al 23 settembre.

La seconda novità decisa oggi dalla giunta, sempre su proposta dell’assessore Rixi, è il l’introduzione di un unico modello per la segnalazione danno e la domanda di contributo.
 “Nell’ottica di una sempre maggiore semplificazione e celerità nella presentazione delle domande di risarcimento – ha spiegato l’assessore Rixi – abbiamo anche deciso di superare, per tutte le attività non agricole, la doppia modulistica che prima prevedeva una segnalazione dei danni subiti e una domanda di rimborso”. Con il provvedimento approvato oggi, dal 1° ottobre, oltre alla modulistica unificata, sarà possibile per le imprese che richiedono un risarcimento anche inviare la segnalazione-domanda di contributo per via telematica, attraverso la piattaforma Webtelemaco, pur mantenendo la possibilità di inviare il modello cartaceo. “L’obiettivo è snellire le procedure, velocizzare i tempi e semplificare la vita delle imprese soprattutto di quelle che hanno subito danni durante le alluvioni” ha concluso l’assessore Rixi.