Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il ritorno dei “The Distinguished Gentlemen”: in moto per la ricerca contro il cancro

Più informazioni su

Genova. L’appuntamento è per domenica 27 settembre quando, in tutto il mondo, 30 mila gentiluomini in oltre 400 città si incontreranno in sella alle loro moto, rigorosamente tirate a lucido, con lo scopo di raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro alla prostata.

L’eleganza innanzitutto: giacca, cravatta, scarpa lucida, barba e baffi per gli uomini mentre le donne vestiranno le loro mise più belle, tutto rigorosamente in stile retrò.

L’evento anche quest’anno è organizzato da Cafe Racer Genova in collaborazione con Greaser Garage e Triumph Moto. L’iscrizione è aperta a chiunque possegga una moto classica o classica moderna (café racer, scrambler, bobber, custom, vespe o lambrette) e voglia sfoggiare un abito elegante: basta andare sul sito www.gentlemansride.com e cercare il “ride” di Genova, iscriversi e fare una donazione.

In Italia sono 27 le città impegnate nella corsa benefica, da Treviso a Palermo, passando per Firenze, Roma, Ancona, Bari… per arrivare a Genova con i suoi 60 iscritti, (ma la previsione è superare i 100). Il giro parte da piazza della Vittoria alle 10,30 (concentramento) attraverserà il levante cittadino per concludersi alle 13 circa con un aperitivo al bar La Rotonda di Carignano.

La prima “corsa dei distinti Gentiluomini” è stata organizzata nel 2012 e inaspettatamente anche per gli organizzatori, ha messo insieme oltre 2500 motociclisti che hanno sfilato in 64 città. L’anno successivo i partecipanti erano oltre diecimila e le città toccate 145 mentre il ricavato dato in beneficenza è stato circa 270 mila dollari. L’anno scorso i partecipanti in tutto il mondo sono stati oltre 20 mila in 257 città di 58 paesi differenti e sono stati donati 1,5 milioni di dollari per la ricerca contro il cancro alla prostata. Quest’anno l’obiettivo – scrivono gli organizzatori dall’Australia – è raggiungere i tre milioni di dollari. Ad oggi sono già stati raccolti 1,4 milioni di dollari. Genova farà la sua parte.