Quantcast
Cronaca

Genova, torna la Fiera internazionale del disco vinile e CD

fiera del disco e del vinile

Torna il 19 e il 20 settembre a Genova la Fiera Internazionale del disco vinile e CD. L’appuntamento è, come di consueto, ai Magazzini del Cotone, area Porto Antico.

Nata dall’idea di Marco Massari e Carmen Attruia, creatori, fondatori e ideatori di Ernyaldisko che da oltre dieci anni si occupa di musica, dischi e vinili organizzando e curando esposizioni in tutta Italia e in tutta Europa, la Fiera assume un respiro internazionale grazie ai numerosi espositori italiani e d’oltralpe.

Decine e decine di espositori nazionali e internazionali, che daranno vita ad un’edizione carica di energia in grado di attirare molti visitatori. Si profila dunque un weekend all’insegna della musica e del vintage: sarà infatti possibile accostarsi a tutti i generi musicali in cui scambiare idee e ricordi, oltre che preziosi dischi per arricchire le proprie collezioni.
Seguici su Facebook.

Il Porto Antico di Genova, una grande piazza in riva al Mare Mediterraneo. Ha mille anni di storia e venti anni di nuova vita. Qui sono rinati il turismo, la cultura, lo shopping, gli spettacoli, lo sport, la ristorazione e il gusto, la nautica. Tutto, insomma. È il cuore della nuova Genova. Una città nella città, dove ci si diverte, dove si lavora, dove ci si incontra.

Spirito urbano e vocazione turistica: è questa l’energia segreta del Porto Antico che tiene vivi strutture, attività, moli e calate 24 ore al giorno, per 365 giorni all’anno. È questo il suo fascino, l’alchimia che trasforma uno spazio urbano in luogo dell’anima tutto da scoprire. Senza fretta, cominciate da qui. Gesti semplici, che si susseguono meccanicamente, ma carichi di significato: alzare la puntina, posizionare il vinile, abbassare la puntina e “play”: è un viaggio nel tempo. Così, la “Fiera del disco, cd e vinile” diventa una porta per tornare indietro negli anni più gloriosi della musica.

Ma non è tutto qui, perché la Fiera non vuole essere solo punto di ritrovo per esperti, appassionati e collezionisti: vuole invece accompagnare con le proprie meraviglie anche i curiosi che vogliono rivivere emozioni dimenticate da tempo inoltre ci saranno numerosi Eventi collaterali.

L’orario d’apertura è dalle 10 alle 19. Ingresso 5 euro, gratis i minori.