Questa notte

Genova, per sfuggire alla polizia si butta nel Cerusa: grave 29enne

Galliera - pronto soccorso

Genova. Il cane ha dato l’allarme, poi ci ha pensato la polizia. Furto sventato questa notte in via Rubens, estremo ponente cittadino. Un uomo, sentendo il suo animale domestico abbaiare, si è affacciato dalla finestra e ha notato un ladro che stava forzando la saracinesca del bar sottostante.

La telefonata al 113 ha fatto intervenire gli agenti di polizia, che hanno bloccato lo scassinatore a bordo di un’auto. La fuga è però continuata a piedi, in direzione levante. L’uomo, arrivato nei pressi del ponte sul torrente Cerusa, ha scavalcato la ringhiera e si è lanciato nel vuoto. Il volo di circa 6 metri è finito nel cortile di alcuni magazzini, provocandogli la frattura del bacino e lesini alla testa e ai polsi.

Il ladro, un cittadino albanese di 29 anni pregiudicato, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Galliera. L’auto è risultata rubata: all’interno sono stati rinvenuti numerosi attrezzi da scasso. L’uomo dovrà rispondere di ricettazione, tentato furto aggravato e guida senza patente.

leggi anche
rapina, euro, 50 euro, banconote, soldi
A san fruttuoso
“Sono la figlia del vicino”, anziano truffato a Genova: maxi furto da 10 mila euro
Carabinieri
In via verona
I frigoriferi e le luci del negozio non gli costavano nulla: denunciato per furto di elettricità
arresti furti seriali
Presi
Spray per inibire gli allarmi, poi il furto notturno: 5 colpi a Genova. Gang sgominata

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.