Quantcast
Arrestato

Genova Marassi, gli chiedono la patente: calci e pugni alla polizia

polizia savona

Genova. Gli hanno chiesto la patente, alla fine ha aggredito i poliziotti. E’ accaduto ieri mattina attorno alle 8 in piazzale Atleti Azzurri d’Italia a Marassi, proprio nei pressi dello stadio Ferraris.

Una volante della Polizia era impegnata in un controllo di routine quando ha fermato un 41enne genovese a bordo di uno scooter. L’uomo ha prima spiegato di aver dimenticato a casa la patente, ma secondo le verifiche degli agenti l’uomo, con numerosi precedenti, non l’aveva mai conseguita. Inoltre il suo mezzo è risultato sprovvisto di assicurazione.

Ancora: nel suo borsello c’era anche un coltello a serramanico, che è stato sequestrato. Alla richiesta degli agenti di seguirli in Questura, poi, il 41enne ha reagito in modo imprevisto colpendoli con calci e pugni. Alla fine sono riusciti a bloccarlo e a farlo salire sulla volante. L’uomo, che doveva già rispondere di guida senza patente e porto abusivo di armi, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

leggi anche
via buranello sampierdarena
In via buranello
Sampierdarena, calci e pugni ai poliziotti: topo d’auto in manette
polizia municipale
Botte
Sampierdarena, rissa tra donne in piazza Barabino: volano calci e pugni