Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, la solidarietà di Crevari Invade: un ecotomografo al San Martino

Più informazioni su

Genova. E’ stato presentato oggi, presso il Centro Alcologico Regionale – Regione Liguria, con sede all’IRCCS San Martino – IST, il nuovo Ecotomografo RS80 With Prestige.

“Dall’impegno dell’associazionismo e del volontariato, a fianco di quello degli operatori della nostra sanità, si ha una sintesi molto positiva del prendersi cura, oltre che curare, le persone. Molte persone che si rivolgono al Centro Alcologico Regionale probabilmente arrivano da situazioni di disagio: fare prevenzione lavorando assieme è fondamentale per migliorare la salute dei cittadini oltreché per contenere i costi sanitari”.

Così ha dichiarato questa mattina, in occasione della presentazione del nuovo ecotomografo, la Vicepresidente della Regione Liguria e Assessore alla Salute e alle Politiche Sociali, Sonia Viale, che ha anche incontrato i componenti del Collegio di direzione, insieme al Direttore Generale dell’Istituto, Mauro Barabino.

L’apparecchiatura è stata donata dal Circolo ARCI e ANPI di Crevari e dall’Associazione “Crevari in Corsa” al Centro Alcologico Regionale – Regione Liguria, coordinato dal Dr. Gianni Testino ed è stata acquistata grazie all’intero ricavato dell’iniziativa “Crevari Invade 2015”, organizzata il penultimo weekend di giugno di ogni anno da tutti i ragazzi di Crevari, in collaborazione con il citato Circolo.

Si tratta di un ecotomografo di ultima generazione che consente, grazie alle sue caratteristiche tecniche di risoluzione spaziale e di contrasto che garantiscono una accuratezza diagnostica elevatissima, soprattutto nell’ambito della diagnosi precoce di tumore, di effettuare al massimo livello la valutazione delle neoplasie con mezzo di contrasto ecografico e dinamica vascolare epatica.
L’ecotomografo va ad integrare la dotazione tecnologica dell’Istituto e viene inserito in rete per permettere a tutte le Unità Operative dell’Istituto di beneficiare di tale tecnologia che, per le sue caratteristiche, garantisce prestazioni di altissimo livello in tutti i settori diagnostici.

La Direzione dell’IRCCS San Martino-IST, nel corso della presentazione, ha ringraziato tutti gli organizzatori di “Crevari Invade”, il Circolo ARCI e ANPI e i cittadini che, con la loro generosità, hanno contribuito alla realizzazione di un’iniziativa di una così importante utilità per tutta la comunità.