Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, danneggiata ancora una volta la targa del missino Ugo Venturini

Genova. E’ stata nuovamente danneggiata la targa ai giardini di piazza Verdi dedicata a Ugo Venturini, il militante del Movimento Sociale Italiano ucciso il 18 aprile del 1970 durante un comizio di Giorgio Almirante.

Il gesto è stato duramente condannato da Gianni Plinio, vice segretario regionale di Fratelli d’Italia-AN e Massimo Spinaci, coordinatore metropolitano genovese, oltre che da Forza nuova.

“Solo dei vigliacchi – hanno sottolineato i due esponenti di FdI – possono distruggere la targa di un militante missino assassinato da ultracomunisti 45 anni fa. E’ la terza volta che accade. Ci rivolgeremo, anche in questa occasione, al questore”.

Gli esponenti di Forza nuova, invece, invocano l’intervento del sindaco Marco Doria e si dicono pronti a gesti eclatanti. “Pretendiamo che dopo questo ennesimo sfregio alla città, il sindaco abbia almeno il coraggio di condannare questo gesto anche perché un suo ennesimo silenzio verrebbe da noi interpretato come una manifestazione di assenso per questa vile azione. Se non si farà nulla siamo pronti ad azioni eclatanti”.