Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Edilizia sociale: nuove prospettive dell’abitare”: convegno a Genova

Più informazioni su

Genova. “Edilizia sociale: nuove prospettive dell’abitare” è il tema del convegno promosso da ANCI Liguria, con l’Ordine degli Architetti e la Fondazione Ordine degli Architetti di Genova, che si svolgerà venerdì 18 settembre a Genova, dalle ore 9 alle ore 13.30, presso la Sala ex Chiesa di San Salvatore, in piazza Sarzano.

Si parlerà, in particolare, di strategie dell’abitare protetto, in un dibattito a 360° sul tema dell’housing sociale: risorse economiche, patrimoniali e normative, con l’intervento di esperti del CENSIS, Cassa Depositi e Prestiti, ASSEDIL e ANCI; le buone pratiche di alcuni Comuni liguri che hanno vinto il bando regionale per “edilizia sociale e rigenerazione urbana” (Altare, SV; Chiavari, GE; Portovenere, SP; Prelà, IM) e i particolari bisogni abitativi delle aree urbane maggiori, quali quelle dei Comuni di Genova e La Spezia; ma anche alcune esperienze di portata nazionale, quali il Borgo Sostenibile Figino, promosso a Milano dalla Fondazione Housing Sociale.

Un patrimonio edilizio abitativo che risponda alle esigenze delle nuove reti di relazioni sociali, trasversali e “orizzontali”, che stanno sostituendo la tradizionale “filiera intergenerazionale” nonni/genitori/figlie; la creazione di modalità abitative semiprotette e il passaggio graduale a modalità protette; un’idea di società e architettura in cui sia centrale il rapporto tra pubblico e privato: sono queste le nuove prospettive dell’abitare aperte dai grandi cambiamenti in atto nella nostra società, che gli architetti sono chiamati a interpretare e proiettare nell’immediato futuro per costruire oggi ciò di cui la società avrà bisogno domani, facendosi promotori di nuove soluzioni.

Con questo momento di confronto pubblico, ANCI Liguria conferma il suo impegno nel fornire un percorso di crescita del territorio per la valorizzazione del patrimonio immobiliare a indirizzo sociale, nella consapevolezza che quello della casa è oggi sempre più un problema che investe larga parte della popolazione e a cui occorre sapere offrire risposte.