Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Danneggiato dall’alluvione e tornato a nuova vita: a Chiavari inaugurato il ponte di via Castagnola foto

E' stato alzato di oltre 80 centimetri ed è stata eliminata la pila centrale, con un aumento della portata d'acqua che favorisce il deflusso

Più informazioni su

Chiavari. E’ stato inaugurato questa mattina il ponte di via Castagnola a Chiavari. L’intervento, che vede inoltre il ripristino dell’argine la cui rottura durante l’alluvione comportò, nel 2002, la tragica scomparsa di una persona, ha avuto un costo complessivo di 750 mila euro, di cui 600 mila FAS, fondi europei erogati attraverso la Regione Liguria e 150 mila stanziati dal Comune di Chiavari.

Il nuovo ponte di via Castagnola a Chiavari

Il ponte è stato alzato di oltre 80 centimetri ed è stata eliminata la pila centrale, con un aumento della portata d’acqua che favorisce il deflusso.

In via sperimentale, per circa un mese, è previsto il senso unico in direzione del casello autostradale.

La benedizione è stata effettuata da Don Fausto Brioni, Parroco di Rupinaro. Inoltre è stata messa a bilancio la cifra di 50 mila euro per la progettazione definitiva per il rifacimento del ponte di Sanpierdicanne, altro punto cruciale su cui l’amministrazione intende intervenire al più presto.