Quantcast
Protesta

Croce Azzurra Ca’ Nova di Voltri, Forza Nuova: “Una vittoria”

Croce Azzurra Ca' Nova: la protesta contro lo sfratto

Genova. “Anche grazie ai nostri militanti presenti questa mattina davanti all’ingresso della pubblica assistenza Ca’ Nova di Voltri, lo sgombero coatto è stato sospeso e di fatto annullato. Militanti forzanovisti, popolo del quartiere e militi della Croce Azzurra hanno ottenuto un immenso successo che consentirà alla delegazione di avere ancora una pubblica assistenza operativa giorno e notte e da sempre impegnata nel sociale”. Si legge in una nota della segreteria provinciale.

“Il comune di Genova ed il municipio sono i grandi sconfitti di questa giornata: gli operatori venuti a confiscare l’edificio dopo aver constatato che sarebbe stato impossibile anche solo avvicinarsi alla ringhiera esterna della struttura, non hanno potuto fare altro che tornare indietro a mani vuote. Di qui non si passa. Forza Nuova lo aveva comunicato che questa volta il finale del film sarebbe stato diverso. Genova e soprattutto i quartieri più disagiati, hanno bisogno di opere pubbliche e sociali e non di bande di immigrati nullafacenti che occupano locali e permettono a associazioni e cooperative  molto discutibili di fare business sul l’immigrazione”, prosegue la nota.

“Anche in questa occasione Forza Nuova si dimostra vicina al popolo genovese, in totale contrapposizione a tutti gli altri partiti assenti alla manifestazione interessati solo, da destra a sinistra, a fare business e a farsi vedere solo in campagna elettorale per prendere voti. Oggi il centro sinistra ha mostrato di voler tutela solo gli immigrati, il centro destra ha mostrato la sua inutilità ed inconsistenza. Nessuno spazio pubblico agli immigrati”, terminata la segreteria.