Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coppa Liguria, un pareggio combattuto tra Libraccio e Val Lerone (1-1)

Due punizioni di Arcidiacono e Danilo Sacco fissano il risultato sull’1-1

Arenzano. Davanti ad un folto pubblico, termina con un pareggio (1-1) il posticipo serale di Coppa Liguria, giocato al “Nazario Gambino”, tra il Libraccio J Team Rensen e il Val Lerone.

La gara, come nella tradizione di tutte le stracittadine, è stata combattuta e ricca di emozioni, tra due formazioni che si sono affrontate a viso aperto per tutti i novanta minuti di gioco.

Sono state due situazioni di palla inattiva a determinare il risultato finale: al 40° del primo tempo, Arcidiacono ha sorpreso Lanteri, con una punizione velenosa, portando in vantaggio il Libraccio, mentre, al 55°, Danilo Sacco ha pareggiato i conti.

Il Libraccio ha poi sfiorato il vantaggio in almeno tre occasioni, nelle quali ha colpito anche un palo con l’attaccante Rocco, mentre il Val Lerone è rimasto in dieci uomini negli ultimi minuti di gara, causa l’espulsione di Pastorino, per fallo da ultimo uomo.

Libraccio J Team Rensen (4-2-3-1): Cusimano, Barbaro, Dimarco, Eusepi, Vallarino, Furiosi, Geraci, Magliano (Cecchelli), Rocco (Calcagno), Pasini (Leanza, poi Aiello), Arcidiacono.
A disposizione: Gustavino, Belmonte, Merani. All. Nucci

Val Lerone (4-2-3-1): Lanteri, Pastorino, Danilo Sacco, Sanna, Matteo Sacco, Buffo, Yuri Rachele (Canepa), Bertorello, Benedetto, Bertolino, Mazzeo (Causa)
A disposizione: Salmetti, Ravera, Gambino, Manuel Rachele, Maiani All. Granone