Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cgil: inaugurato a Genova lo sportello dedicato a lesbiche, gay, bisessuali e transessuali

Più informazioni su

Genova. Ancora oggi, nonostante il progredire delle campagne sulla parificazione dei diritti tra persone etero e lgbt (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali), esistono ampie fasce di discriminazione.

“Tutto ciò si riflette anche sugli ambienti di lavoro dove, a volte, lo stare insieme non facilita la reciproca conoscenza, perché la persona lgbt evita di esternare a colleghi e colleghe la propria tendenza sessuale proprio nel timore di essere emarginato o mal giudicato”, spiega la segreteria Cgil di Genova in una nota.

Per questo il sindacato ha deciso, dopo qualche tempo di stop, di riprendere l’attività dello Sportello Nuovi Diritti. Lo sportello LGBT nasce per: contribuire a far conoscere nella quotidianità la realtà delle persone LGBT;
far cadere definitivamente quel muro di reciproca diffidenza residua; lottare con pari dignità per i diritti negati ad una parte importante di cittadine e cittadini del nostro paese e ricondurre queste iniziative nell’alveo della contrattazione sindacale.

Lo Sportello, aperto in Camera del Lavoro a Genova, è affidato alla responsabilità di Sarah Musolino. Chi volesse informazioni può telefonare allo 010/6028227 o scrivere una mail a segreteria.cgil@liguria.cgil.it.