Scherma

Cesare Pompilio seconda, fallisce il bis nella spada

Cesare Pompilio

Genova. Sconfitta di misura alla Festa della scherma di Piacenza per le spadiste della Pompilio, battute dalla Pro Vercelli.

A Piacenza la stagione agonistica della scherma italiana ha avuto un sontuoso inizio con la svolgimento delle finali delle varie armi della Coppa Italia a squadre delle società non militari.

Per il terzo anno consecutivo le ragazze della Cesare Pompilio sono state finalista della spada femminile e hanno incontrato la Pro Vercelli, ma quet’anno Francesca Bertoglio, Sara De Alti, Francesca Huges Enriquez e Luisa Tesserin hanno dovuto cedere di misura a Lucrezia Elvo, Federica Isola, Giulia Giorgione e Luisa Milanoli con il punteggio di 45 a 41.

Le piemontesi si sono così prese la rivincita  per la finale dell’anno scorso, quando persero per 35 a 45.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.