Quantcast
Nuovo sistema

Alluvioni, Liguria verso un’agenzia unica di Protezione civile

Toti: "Integrazione per evitare gli errori del passato"

La Liguria lavora per creare un’agenzia regionale di Protezione civile, unica su tutto il territorio, per gestire gli allarmi meteo, le emergenze e anche il day-after.

Ad annunciarlo è stato il presidente Giovanni Toti. “Sono soddisfatto – ha spiegato – dei provvedimenti che abbiamo messo in cantiere: alcuni giorni fa lo stanziamento per i Comuni più a rischio, oggi un provvedimento che da mandato ad Arpal di riorganizzare i propri uffici per integrarsi con la Protezione civile. Questo per evitare disfunzioni che spesso hanno portato a disastri”.

Comincia un percorso, insomma, che vedrà i primi risultati nelle prossime settimane, anche perché l’autunno incombe. “La prossima settimana arriveranno – ha concluso Toti – i tecnici del dipartimento nazionale di Protezione civile, con cui elaboreremo gli appositi protocolli, poi il nuovo sistema di allarme a colori. In qualche mese vedremo raggiungeremo i primi obiettivi”.

leggi anche
allerta 2 maltempo
In caso di pioggia
Alluvioni, più soldi ai Comuni e nuovo sistema di allerta. La Liguria si prepara all’autunno