A Rapallo spiagge invase da alghe e detriti, iniziata la pulizia: si parte dal Castello e dai Cavallini - Genova 24
Via ai lavori

A Rapallo spiagge invase da alghe e detriti, iniziata la pulizia: si parte dal Castello e dai Cavallini

"I rifiuti sono provenienti principalmente da levante, motivo per il quale il Comune ha interpellato la Regione affinché si renda partecipe nel sostenere i costi"

Rapallo. Stamattina all’alba sono iniziati i lavori di pulizia delle spiagge pubbliche. Sarà quindi rimossa l’immensa quantità di rifiuti portati sugli arenili dalle correnti del mare durante e dopo l’ultimo periodo di maltempo.

“È importante evidenziare che i rifiuti sono provenienti principalmente da levante, motivo per il quale il Comune di Rapallo ha interpellato la Regione ‪‎Liguria‬ affinché si renda partecipe nel sostenere i costi che si stimano molto elevati”, spiega il sindaco Carlo Bagnasco.

La scorsa settimana si era infatti svolta un’apposita riunione sull’argomento e da una prima e sommaria stima potrebbe essere necessaria una cifra intorno ai 50 mila euro. I primi interventi di pulizia avranno luogo sulla spiaggia del Castello, a seguire quella dei Cavallini per poi procedere via via con gli altri arenili.

leggi anche
Legname sulla spiaggia
Bilancio e preventivo
A Rapallo spiagge invase da alghe e legname, Maini: “Circa 50 mila euro per pulire”