Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Voltri in spiaggia contro il riempimento foto

Più informazioni su

Genova. Uno striscione, un megafono, costume e infradito ai piedi. Sono partiti così, dalla passeggiata Roberto Bruzzone, i cittadini capitanati dall’Associazione Città di Voltri, per la manifestazione contro il presunto riempimento e l’ampliamento del porto di Pra’-Voltri, che metterebbe in pericolo la spiaggia, ormai diventata una meta frequentatissima da tutto il Ponente.

manifestazione pro spiaggia voltri

Un corteo accompagnato da una quindicina di barche e salutato con applausi dai bagnanti, che per solidarietà si sono alzati in piedi. Altri, probabilmente sorpresi da questa forma di protesta, hanno continuato a prendere la tintarella indisturbati, nonostante le sollecitazioni dei manifestanti.

“Siamo stufi di essere considerati dei cittadini di serie B – dice Barbara Bersan, vicepresidente dell’associazione Città di Voltri – Genova si qualifica come Smart City, ma qui rischiamo nuovamente un altro scempio irreparabile, qui non si migliora la vita dei cittadini, al contrario”.

Nonostante l’Autorità portuale di Genova abbia cercato di rassicurare i voltresi, sono in tanti a non crederci: “Vorrei che il presidente Merlo venga a parlare alla cittadinanza – auspica una manifestante – perché mi risulta che questo progetto che non dovrebbe esistere in realtà sia stato presentato già altrove”.