Quantcast
L'opinione

Unioni civili, cardinale Bagnasco: “realtà diverse rispetto alla famiglia”

angelo bagnasco

Unioni civili “realtà diverse” rispetto alla famiglia e per questo non possono esserle omologate. Lo ha detto il presidente Cei, il card. Angelo Bagnasco, a Radio Vaticana.

“Bisogna riconoscere la diversità delle realtà e trattare le singole realtà secondo la concreta situazione. Omologare automaticamente mi pare che sia contro la logica”.

Una battuta anche sui rapporti tra Stato e Chiesa. Secondo il cardinale di Genova “nessuno può fare delle ingerenze: tutti devono portare il proprio contributo rispettando le responsabilità di ciascuno”.

leggi anche
regolamento unioni civili
Diritti
Unioni Civili a Genova: 65 le coppie registrate, il 64% è etero