Tunnel Rapallo-Fontanabuona, l'ira del comitato: "Escluso dalle infrastrutture strategiche" - Genova 24
Doccia gelata

Tunnel Rapallo-Fontanabuona, l’ira del comitato: “Escluso dalle infrastrutture strategiche”

"Profondamente delusi". Così il comitato contro la decisione della Regione Liguria. Pd: "Chiederemo Consiglio straordinario"

Levante. Profondamente deluso. Così il Comitato Salviamo la Fontanabuona commenta la notizia arrivata nei giorni scorsi: nell’elenco delle infrastrutture strategiche indicato dalla Regione non c’è traccia del tunnel Rapallo-Fontanabuona. Un’arteria giudicata ormai da anni importantissima per il territorio eppure mai veramente decollata, anche se il progetto era finalmente nero su bianco.

Nell’individuare le priorità per il territorio, la giunta Toti ha però deciso di preferire altre opere. Una scelta contro cui si scaglia anche il consigliere del Partito Democratico Luca Garibaldi. “E’ grave – spiega – ed è un danno per il Tigullio. Il Tunnel è fondamentale ed è necessario un forte impegno per garantire le risorse necessarie per la sua realizzazione. Inoltre, a completare un quadro di grande gravità, non viene neppure considerata prioritario il prolungamento di Viale Kasmann, strategico per la mobilità della “Città dell’Entella” e del suo entroterra”.

Sul tema sempre caldo delle infrastrutture il Pd ha annunciato che chiederà un Consiglio regionale ad hoc, mentre anche il Comitato “chiederà delucidazioni in merito direttamente ai vertici regionali”.

leggi anche
rapallo tracciato tunnel fontanabuona
Tunnel Rapallo – Fontanabuona, Chiesa: “Lievitano i costi e non ci sono certezze sui finanziamenti”
carasco ponte crollato
Carasco, un anno dal crollo del ponte. Fiaccolata e “Via Crucis del territorio”: “Senza tunnel Rapallo-Fontanabuona non vi votiamo più”