Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

San Valentino innamorati a Camogli: il piatto da collezione sarà di Ivan Battistone

Camogli. È di Ivan Battistone l’opera artistica che decorerà il il Piatto collezione San Valentino innamorati a Camogli 2016, must della manifestazione che il prossimo anno festeggerà la 29° edizione.

Premiata sia dalla giuria accreditata che dal pubblico votante, fra le moltissime opere in concorso, firmate da appassionati, professionisti e non, allievi del Liceo Artistico Luzzati e del Paul- Klee Barabino è stata scelta domenica 9 agosto dalla votazione congiunta della giuria accreditata e del pubblico. Oltre alla soddisfazione di firmare San Valentino 2016 l’autore riceverà anche un Premio in denaro di 500 euro offerto dalla Città di Camogli, Assessorato alla Cultura e Commercio che gli sarà consegnato durante la prossima edizione della manifestazione, durante a serata di inaugurazione all’Hotel Cenobio dei Dogi.

L’opera rappresenta semplicemente le icone di Camogli, la chiesa, fotografata da tutti i turisti del mondo che passano, i velieri che hanno coniato il borgo come “Città dai mille bianchi velieri”, e il cuore, rosso fuoco, che ci fa innamorare, a Camogli e di Camogli, racchiudendo in questi tre messaggi il significato dei festeggiamenti che Camogli dedicaa agli innamorati.

Ivan è nativo di Camogli, frequenta il liceo artistico Nicolò Barabino di Genova, per poi trasferirsi a Milano nel 2006 e frequentare il corso di laurea in scenografia teatrale presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, conseguendo successivamente la laurea specialistica in scenografia per il cinema e la televisione. Attualmente responsabile degli allestimenti presso la galleria d’arte Spaziootto di Milano prosegue però gli studi in vetrinistica e visual merchandising.

Il ViceSindaco Elisabetta Caviglia e la presidente dei Commercianti Luciana Sirolla sono particolarmente orgogliose della scelta, che premia un artista dalle origini camogline e dalle indiscusse capacità artisitche con le quali ha raggiunto alti livelli professionali in campi importanti. San Valentino a Camogli, premiando Ivan Battistone, offre anche alla Città l’occasione di ricordare ancora una volta il papà, il compianto Ido, artefice della leggenda del “Dragun”, famosa imbarcazione a remi il cui nome è ispirato all’affascinante Castello della Dragonara a picco sul mare, con la quale Ido ed il suo equipaggio, remando spalla a spalla giovani e meno giovani, ha compiuto traversate e imprese che sono entrate nella storia.