Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rogo in salita degli Angeli, 14 famiglie ancora fuori casa

A metà settimana ne rientreranno altre 10. Sfollati ospitati da amici o in albergo a spese del Comune

Genova. Sono ancora 14 le famiglie rimaste fuori casa dopo il rogo che dieci giorni fa ha semidistrutto uno stabile in Salita degli Angeli, nel quartiere di Di Negro. “Abbiamo messo quasi in completa sicurezza lo stabile – spiega l’amministratore di condominio Paolo Geanesi, rimuovendo i detriti, puntellando gli appartamenti vicini al tetto e realizzando una struttura provvisoria di copertura”.

L’incendio, provocato da alcuni ceri lasciati accesi nella notte in uno degli appartamenti all’ultimo piano, aveva provocato il crollo del tetto del palazzo. “Domani i tecnici di mediterranea delle Acque dovrebbero ripristinare la fornitura idrica e, di conseguenza, potrò provvedere alle ordinanze di rientro per altre 10 famiglie”.

Tempi lunghi invece per il rientro delle 4 famiglie le cui abitazioni sono state devastate dall’incendio: “Gli interni 13 e 14 sono completamente distrutti – dice Geanesi – il 15 è attualmente inagibile in attesa del rifacimento del tetto e il 10 è completamente puntellato. Per tutti e quattro i nuclei famigliari ci vorranno mesi”. Alcune delle famiglie sfollate dalla notte di venerdì è sta accolta in casa di amici e parenti, le altre sono tuttora ospitate in strutture alberghiere a spese del Comune di Genova.