Quantcast
Lavori

Rapallo, via le barriere architettoniche: piazza delle Nazioni verso il restyling

Rapallo. Restyling dell’arredo urbano; superare le barriere architettoniche per consentire un migliore accesso agli uffici comunali anche alle persone disabili o alle mamme con carrozzina; consentire una migliore fruizione pedonale dell’area antistante l’ingresso principale del municipio.

Sono i punti principali su cui poggia il progetto preliminare per la riqualificazione di piazza delle Nazioni, recentemente approvato dalla giunta comunale. Il progetto, predisposto dall’ufficio tecnico del Comune di Rapallo, prevede nello specifico la realizzazione della nuova pavimentazione della piazzetta centrale pedonalizzata con composto di conglomerato cementizio colorato ed acciottolato, posto alla quota del marciapiede per l’eliminazione delle barriere architettoniche; e ancora, la realizzazione di una rampa di accesso all’edificio comunale con opere di adeguamento della scalinata (sempre per eliminare l’attuale barriera architettonica verso piazza delle Nazioni ) e di un’aiuola centrale con fontana.

Inoltre, verrà spostato in Piazzetta Grosso il plateatico-gazebo a servizio dell’attività commerciale al civico 2 di Piazza delle Nazioni e saranno piantumati due alberi d’ulivo unitamente ad opere di sistemazione ed posizionamento di nuovo arredo urbano.

L’intervento avrà costo complessivo di 99.980 euro, a totale carico del nuovo concessionario del servizio di gestione dei parcheggi a pagamento (che verrà individuato mediante gara d’appalto con procedura ad evidenza pubblica): la realizzazione dei lavori in oggetto è infatti uno degli oneri previsti a carico del nuovo concessionario, come indicato negli indirizzi espressi dalla stessa giunta comunale con delibera dello scorso 20 giugno.