Quantcast

Lettera al direttore

La denuncia

Rapallo, disabile costretto a parcheggiare sulle aree blu: Apcoa chiede il conto

Rapallo. Ho letto solo questa mattina il vostro articolo di gennaio sul giusto “mugugno” dei cittadini di Rapallo, ma non solo, riguardo la scelta del Comune di Rapallo di affidare la gestione di alcuni parcheggi come quelli di corso Vittorio Veneto e di far pagare anche i disabili.

In particolare si segnalava che “Dove c’è Apcoa i disabili devono pagare il parcheggio, mentre da tutte le altre parti no”.

Vi scrivo perché anche a me è successa la stessa cosa: sono disabile, ho parcheggiato in corso Vittorio Veneto – per circa un’ora nel parcheggio a pagamento perché gli stalli erano già occupati e, quando sono tornato, ho trovato la multa con su scritto – a penna – espone il contrassegno invalidi!

Persino alle Cinque Terre, dove notoriamente ci sono pochi parcheggi non vige questa regola assurda!

Ovviamente non ho pagato e quindi ho ricevuto la “famigerata” lettera dell’avvocato di Apcoa che vi allego.

Cesare Ferrari