Quantcast
Turismo

Pulizia degli alberghi: Genova non “brilla” e si piazza nella top ten di quelli più sporchi

Genova, panorama da Castelletto

Genova. Pulizie di primavera anche in estate? Nel settore alberghiero la pulizia è la prima priorità in qualsiasi momento dell’anno. Ma non in tutti i paesi gli standard soddisfano le aspettative degli ospiti. Il portale di prenotazioni Hotel Info mostra, grazie all’esame di oltre due milioni di valutazioni degli ospiti internazionali, dove il pernottamento per gli ospiti è “una faccenda poco pulita”.

Il settore alberghiero italiano con un punteggio di 8,42 punti è ancora nella top 15, ma tra le grandi città non “brilla” Genova, che con un punteggio di 8,40 si trova in decima posizione fra quelle i cui alberghi sono i più sporchi. Le strutture ricettive più pulite, invece, sono a Udine (8,87), mentre quelle più sporche a Napoli (8,02).

A livello internazionale, al dovere di una pulizia ottima fanno fronte soprattutto gli albergatori della Slovacchia. Gli albergatori locali con 8,75 punti si presentano come leader in Europa. Al secondo posto si trova, secondo le valutazioni degli ospiti, la Bulgaria con 8,70 punti.

Più informazioni