Quantcast
Il blitz

Prodotti contraffatti e fuorilegge nei negozi cinesi: maxi sequestri a Sampierdarena e Busalla

Mancava qualsiasi tipo di certificazione su provenienza e materiali

merce contraffatta sequestro finanza

Genova. Molta merce contraffatta e non conforme alla normativa sulla sicurezza. Questo è quanto ha scoperto la guardia di finanza di Genova nel corso di controlli in due negozi di articoli casalinghi e di giocattoli, uno a Busalla e l’altro a Sampierdarena, dove sono stati sequestrati 80 mila prodotti contraffatti.

Tra questi spiccano bicchieri e incensi privi delle informazioni minime per i consumatori, obbligatorie per legge, sulle adeguate modalità d’uso e sui pericoli derivanti dall’utilizzo non conforme, nonché delle indicazioni necessarie circa l’origine, la provenienza, il tipo e le caratteristiche dei materiali di cui sono composti. Inoltre, sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro penale più di 10mila articoli contraffatti, soprattutto di cancelleria per ufficio e di profumeria, recanti i marchi delle più note aziende del settore.

I responsabili dei due esercizi commerciali, di nazionalità cinese, sono stati segnalati alle competenti autorità amministrative e uno di essi è stato denunciato in stato di libertà per i reati di ricettazione, introduzione, produzione e commercializzazione nello Stato di prodotti con segni falsi.

leggi anche
finanza merce contraffatta
Container pieni
Borse, scarpe e vestiti contraffatti: sequestro da oltre 600 mila euro nel porto di Genova
Maxi sequestro di prodotti contraffatti nel porto di Genova
Maxi sequestro
Accendini e detersivi: nel porto di Genova sequestrati migliaia di prodotti “made in Italy” contraffatti
iphone6 savona anteprima deserta
Sembravano originali
Genova, beccati mentre tentavano di “piazzare” smartphone contraffatti: due arresti