Quantcast
Genova

Nasconde la cocaina in bocca e la spaccia in via Prè: pusher in manette

cocaina

Genova. La Polizia di Stato di Genova ha tratto in arresto ieri sera un senegalese sorpreso mentre spacciava.

Gli agenti hanno notato il giovane in via Pré mentre vendeva a un ragazzo italiano, che lo aveva avvicinato poco prima, una confezione estratta dalla bocca. Poco dopo una seconda cessione con le stesse modalità ad un ecuadoriano di 28 anni, che è stato poi intercettato in piazza della Commenda dagli operatori, che hanno così recuperato la dose di cocaina appena acquistata, del peso di 0,59 grammi lordi.

Il pusher è stato a sua volta fermato in via Pré e accompagnato negli uffici per le procedure di identificazione, durante le quali ha dichiarato di avere 16 anni. Affermazione subito smentita dagli esami radiologici svolti presso l’ospedale Galliera, che hanno accertato la maggiore età.

Al termine degli accertamenti l’arrestato è stato condotto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del processo per direttissima fissato.

leggi anche
via prè
La richiesta
Centro Est, tavolo sicurezza e telecamere: una mozione per Pré e Balbi